Strumenti e suggerimenti per creare dei buoni contenuti

Non è affatto facile creare e pianificare buoni contenuti sempre nuovi per i nostri diversi canali, che sia per un blog, degli account di social network o la mailing list.

Un ottimo suggerimento, che ho ritrovato in diverse guide di blogging, è conoscerci e conoscere il pubblico al quale vogliamo rivolgerci.

Cosa vogliamo comunicare ed a chi?

Da dove cominciare per creare dei buoni contenuti?

Se l’ispirazione manca e mi trovo a girare per casa nel tentativo di mettere il cervello in moto, il rimedio più efficace è prendere un foglio ed iniziare a scrivere le prime cose che mi vengono in mente attorno alle parole chiave che rappresentano il blog. Nel caso di Break Lab l’argomento è generalmente “grafica”ed immagino di rivolgermi ad altre blogger.

Non è necessario pensare troppo a cosa stiamo scrivendo, in questa fase stiamo solo cercando di accendere quella lampadina che è nella nostra testa.

Per l’occasione ho creato dei fogli stampabili da compilare. Uno strumento per ispirare ed invogliare a scrivere (il formato che vi suggerisco di usare per la stampa è il classico A4).

Il tuo Crea contenuti da stampare

Trasformiamola in una sfida è racchiudiamo questo processo di ricerca di idee in soli 15 minuti. Anche con l’utilizzo di un timer se necessario!

Sarà comunque un lasso di tempo più che sufficiente per portare nero su bianco un buon numero di parole. La sensazione di urgenza ci costringe a scrivere senza riflettere o analizzare troppo,quindi senza rischiare di bloccarci. Trascorsi i quindici minuti, rivediamo quel che è stato scritto.

Sulla base di queste parole chiave potremo sviluppare degli articoli, ed arrivare a lavorare anche su un calendario editoriale pianificando i contenuti del blog, combinando, espandendo e riformulando le idee.

Questo articolo ad esempio è frutto della parola “stampabili”. Avevo in mente di creare qualcosa che fosse utile ai miei lettori, che potessero stampare. Un regalo, un pensiero da me per te che oggi sei qui su Break Lab. E non sarà il solo.

Mi auguro che questi strumenti e consigli ti saranno utili a trovare la giusta ispirazione per creare dei buoni contenuti.
Una volta terminato il processo di scrittura ti consiglio di leggere come ottimizzare i tuoi post su wordpress😀

Se ti fa piacere iscriviti al blog/sito, lascia la tua mail per ricevere le newsletter e seguire i cambiamenti e la crescita di Break Lab.

Un abbraccio,

Credit featured photo: Kaboompics

 

Lascia un commento

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta le pagine  Informativa privacy Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.