SEO per Blogger (Blogspot). Nozioni di base per principianti

In quest’ultimo periodo mi sono trovata immersa tra nozioni di base SEO per Blogger (Blogspot), aiutando mio fratello col suo nuovo blog. Sono mesi ormai che studio, per migliorare e sopratutto far partire break lab col piede giusto. Agli inizi del mio percorso di blogging non sapevo di certo che google e altri browser, leggevano i dati dal mio blog, come descrizioni di immagini, titoli, sottotitoli, ecc. Per questo motivo se alcuni di voi sono ancora agli inizi, hanno aperto da poco un loro sito o blog, o stanno valutando l’idea di farlo, ecco alcune informazioni basilari sull’argomento.

Nozioni di base SEO per Blogger (Blogspot)

 

COSA SIGNIFICA SEO

Il termine è un acronimo che sta per “Search Engine Optimization”, tradotto significa “Ottimizzazione dei motori di ricerca”. Ovvero un insieme di azioni che dobbiamo fare per permettere al nostro sito / blog / post  di essere trovato dai motori di ricerca. Quanto meglio lavoriamo, tanto più sarà visibile il nostro blog.
.

L’OBIETTIVO

Se crei contenuti di valore, tanto vale renderli il più possibile accessibili. Per una buona ottimizzazione dei post sui motori di ricerca, dobbiamo sempre tenere a mente che i numeri che noi vediamo aumentare o diminuire sono persone che fanno ricerche. Quindi il SEO utilizzato nella maniera più ottimale diventerà uno strumento di relazione fra le persone (che cercano sui motori di ricerca) ed i contenuti (che tu crei).
.

COSA OTTIMIZZARE

Elementi base:

  1. TITOLO BLOG
  2. DESCRIZIONE DEL BLOG
  3. PAROLE CHIAVE adattate al tema del sito
  4. ALTRI ELEMENTI VISUALIZZATI SU OGNI SUBSTRATO; nel caso di un blogger, ad esempio, il  footer e tutto ciò che si trova nella barra laterale (link, foto, categorie)

Su molti di questi aspetti ci sto ancora lavorando.

Contenuti:
  1. TITOLO DEL POST
  2. DESCRIZIONE
  3. IN PRIMO PIANO
  4. FREQUENZA E DISTRIBUZIONE DELLE PAROLE CHIAVE NEL TESTO
  5. LINK

 

Queste sono le informazioni più basilari, torneremo presto ad approfondire l’argomento. La prossima volta, passo dopo passo, ottimizzeremo i nostri blog.

Se ti fa piacere iscriviti al blog/sito, lascia la tua mail per ricevere le newsletter e seguire i cambiamenti e la crescita di Break Lab.

Un abbraccio,

Credit featured photo: kaboompics

 

4 Responses

  1. Paola ha detto:

    Ciao, i tuoi articoli sono interessanti. dovresti tenere dei mini corsi su youtube. Magari mi puoi dare un aiuto, dal momento che sei grafica. Sto realizzando su WordPress il mio sito professionale, non sono molto brava ma con l’aiuto dell’help desk faticosamente sto riuscendo a cavarmela. Mi sono arenata sulla homepage. Mi occupo di consulenza di immagine. C’è la possibilità di inserire un’immagine… è un header, un rettangolo più lungo che largo (credo 1290 di lunghezza)… a parte il dramma delle dimissioni… brancolo nel buio cercando un’immagine adatta… cosa mi suggeriresti? A un certo punto ho trovato anche un contenuto astratto, uno schizzo di vernice, però è nero con fondo trasparente.. lo vorrei colorato, ma non so da che parte iniziare… 😔

     
    • Dominella86 ha detto:

      Mi fa piacere che tu apprezzi i miei articoli. 😃 Piano piano tempo permettendo spero di riuscire a fare di più. Purtroppo col lavoro c’è sempre poco tempo per il blog 😔 prova a trovare qualcosa sul sito freepik per la tua home page. C’è tanta grafica gratuita e bella li. 😊

       
  2. Lara ha detto:

    Non vedo l’ora che approfondisci qualche aspetto sul SEO dal momento che sono agli inizi. Non so nulla a riguardo. Lara.

     

Lascia un commento

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta le pagine  Informativa privacy Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.